• .

  • .

  • .

  • .

  • .

  • .

  • .

  • .

Copyright 2018 - ASA, Ismar-CNR Venezia

L'Archivio di Studi Adriatici è il portale digitale open source per il libero accesso al patrimonio di libri, carte, documenti e collezioni scientifiche storiche e moderne dell'Istituto di Scienze Marine ISMAR-CNR di Venezia.

Algarium Veneticum

L’Algarium Veneticum è un erbario algologico che trae origine dalla collezione realizzata tra il 1941 e il 1950 da Michelangelo Minio, Nicolò Spada e Giacomo Zolezzi, e ampliato oggi con diversi esemplari di macroalghe, per lo studio e il monitoraggio della biodiversità vegetale marina e degli ambienti di transizione.

Biblioteca storica di Studi Adriatici

La Biblioteca storica di Studi Adriatici BSA include i fondi: Istituto di Studi Adriatici, Comitato Talassografico Italiano, Osservatorio della Pesca Marittima, Biologia del Mare, Istituto per lo Studio della Dinamica delle Grandi Masse confluiti in ISMAR Venezia. Raccoglie testi di argomento scientifico ed umanistico dedicati a Venezia, all’Adriatico, ai Balcani e al mare in generale dal Rinascimento agli anni 2000.

Cartoteca storica

La Cartoteca Storica Adriatica CSA è la sezione di BSA costituita dalle mappe e dai portolani antichi dell’Istituto di Studi Adriatici e dalla cartografia prodotta dagli ex Istituti dal 1910 ad oggi, visualizzabile e scaricabile in alta risoluzione e collegata al geoportale BSA CIGnO che contiene le mappe geolocalizzate o georiferite.

Gli invertebrati marini

Le raccolte di invertebrati marini comprendono principalmente organismi bentonici campionati nel corso di progetti di ricerca per lo studio della biodiversità e della subsidenza della Laguna di Venezia. Tra le raccolte sono presenti anche organismi provenienti da diverse aree geografiche Mediterranee e non.

partecipiamo a: